Property purchase: The three steps to buy property in Italy.

Understanding the process of buying property in Italy through an italian real estate agency.

Understanding the process of buying property in Italy through an italian real estate agency. Read more.

Characterful stone house to restore. Carunchio. Abruzzo.

Characterful stone house with traditional features to restore. Carunchio. Abruzzo.

Characterful stone house of 196 sqm to restore, traditional features, beautiful panoramic view. 20.000 €. View Property.

Villa for sale in Crecchio, 10 km far from the beach. Abruzzo.

Villa with two apartments, large garden with vineyard in Crecchio, Abruzzo.

Villa of 240 sqm, large garden with vineyard and well. Possibility to install a swimming pool. 145.000 €. View Property.

Beautiful villa with sea view. Montenero di Bisaccia. Molise.

Beautiful villa with breath-taking view of the Adriatic sea, Majella mountain and rolling hills. Molise, Italy.

Beautiful villa. 370 sqm of habitable space surrounded by 1.500 sqm garden. 350.000 €. View Property.

Procedura di acquisto

I tre passi fondamentali per l’acquisto di un immobile in Italia sono i seguenti:

  1. Proposta d’Acquisto

    La proposta d’acquisto consiste in un’offerta scritta relativa ad un immobile. Tramite essa l’acquirente rende noto di aver visionato la proprieta’ ed essendo interessato all’acquisto di voler fare un’offerta formale. Con questa offerta l’acquirente dichiara le sue condizioni, termini, ed il prezzo che e’ disposto a pagare per l’immobile.

  2. Contratto Preliminare

    Quando il prezzo e le condizioni di vendita sono stati accordati, si procede con un contratto preliminare, chiamato anche “compromesso”. Il compromesso deve contenere:

    • Dati anagrafici del Venditore e dell’Acquirente
    • Descrizione della proprieta’ in oggetto
    • Prezzo di vendita
    • Ammontare del deposito, solitamente il 10% dl valore totale
    • Data approssimativa del Rogito
  3. Rogito

    Il rogito notarile è un documento scritto da un notaio ed è considerato un atto pubblico. L’atto notarile deve essere ricevuto in presenza delle parti e di almeno due testimoni, deve recare l‘intestazione “Repubblica Italiana” nonchè la data, i dati del notaio i dati del cliente, gli importi e i dati di eventuali testimoni e eventuali interpreti, i dati dell'oggetto dell'atto notarile di vendita.

    Una volta sottoscritto il rogito, il notaio dovrà adempiere ad una serie di impegni di natura fiscale e burocratica. Dovrà infatti registrare il rogito presso la Conservatoria dei registri immobiliari, pagando l’imposta di registro o l’Iva nel caso in cui si trati di un immobile  nuovo, l’imposta ipotecaria e catastale, il bollo. Deve poi consegnare alla Conservatoria, una “Nota di trascrizione”, con un elenco di tutti i vincoli che gravano sull’immobile e derivano dal contratto di compravendita. Iscriverà inoltre le evetuali ipoteche per l’acquisto di un immobile tramite mutuo, ma anche tutti gli altri diritti reali quali diritto di abitazione, usufrutto, servitù, enfiteusi ecc.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.